Vettel: "Non sono ancora totalmente soddisfatto"

Vettel: "Non sono ancora totalmente soddisfatto"

Il ferrarista parla di una giornata senza intoppi, ma gli manca ancora un po' di feeling con la SF15-T

Oggi festeggiava il suo 28esimo compleanno, ma Sebastian Vettel forse avrebbe sperato in un venerdì migliore per farlo. La sua Ferrari SF15-T ha chiuso al terzo posto la prima giornata di prove del Gp di Gran Bretagna, inserendosi quindi a cavallo tra le due Mercedes, anche se il tedesco non è parso troppo soddisfatto della messa a punto della sua vettura.

Quello che bisogna capire è se a renderlo un pizzico nervoso sia il fatto di aver chiuso alle spalle della monoposto gemella di Kimi Raikkonen o il distacco con le gomme dure dalle Mercedes, che è parso decisamente più importante rispetto a quello pagato con le medie.

"Risultato positivo? Credo di sì, non abbiamo avuto problemi particolari oggi. Abbiamo fatto quello che dovevamo, anche se non sono ancora totalmente soddisfatto dalle sensazioni ricevute dalla macchina" ha raccontato a fine giornata.

"A proposito di pneumatici, posso dire che oggi è solo venerdì e nessuno è stato in grado di tirare fuori il massimo da entrambe le mescole. Domani può accadere di tutto e di certo i nostri avversari saranno molto veloci, ma sarebbe bello riuscire a mantenere il risultato di oggi" ha proseguito.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie