Nico Rosberg e la Mercedes sotto investigazione

Nico Rosberg e la Mercedes sotto investigazione

Viene contestato il fatto che la monoposto del tedesco sia stata coperta quando è stata ricondotta ai box

La Mercedes e Nico Rosberg sono finiti sotto investigazione al termine della prima sessione di prove libere del Gp di Gran Bretagna: la squadra di Brackley ha infatti coperto alcune parti della monoposto del tedesco quando questa è stata ricondotta ai box in seguito ad uno stop in pista dovuto ad un problema idraulico.

Stando alla relazione presentata dal delegato tecnico Jo Bauer ai commissari sportivi questa mossa avrebbe rappresentata una violazione alle norme, perché è concesso coprire le monoposto solamente nel caso in cui queste siano danneggiate in maniera evidente.

Essendosi trattato invece di un problema tecnico e non di un incidente, i meccanici secondo Bauer non avrebbero avuto il diritto a coprire la zona inferiore e quella del diffusore posteriore.

Ora non resta che attendere di capire se ci saranno sanzioni per il pilota tedesco, alla fine autore del miglior tempo nella FP1, o meno.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie