Rosberg: "La Ferrari sembra sia più vicina"

Occhi puntati sulle gomme anteriori in Mercedes, con Hamilton deluso dal set-up della sua W05

Rosberg:
Le prove libere del venerdì di un Gp di Formula 1 non permettono quasi mai di trarre delle conclusioni su quelli che potranno essere i reali valori in pista per il resto del weekend, ma quanto visto oggi a Shanghai ha dato la sensazione di una Mercedes leggermente meno dominante rispetto alle prime tre uscite stagionali, anche se Lewis Hamilton è stato comunque il più veloce nella sessione pomeridiana. Anche se in molti nel paddock del tracciato cinese pensano che le W05 abbiano fatto solamente un po' di pretattica, il britannico a fine giornata non è parso per niente soddisfatto del bilanciamento della sua vettura: "Ho perso un po' della prima sessione, quindi ho dovuto fare una partenza a inseguimento. Non sono soddisfatto, abbiamo dei problemi di bilanciamento, dobbiamo migliorare". Il suo compagno di box Nico Rosberg, attuale leader del Mondiale, ha invece sottolineato il miglioramento della Ferrari rispetto al Bahrein: "La Ferrari sembra sia più vicina, ce lo aspettavamo, ma noi dobbiamo spingere ancora a fondo". Il tedesco poi sembra preoccupato per le gomme anteriori: "Su questa pista il problema non sono le gomme posteriori, ma quelle anteriori, che si consumano subito e saranno decisive per la gara. Io mi sono trovato abbastanza bene, ma c'è tanto da fare". Senza dimenticare che domani in qualifica potrebbe arrivare anche la pioggia a cambiare le carte in tavola.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie