Perez: "Mi sento pronto per un top team"

Il messicano risponde a Montezemolo e poi smentisce le voci sui contatti con la McLaren

Perez:
Oltre ad avere talento, oggi Sergio Perez ha dimostrato di avere anche carattere. Il pilota della Sauber, infatti, non ha avuto paura a rispondere ai recenti commenti di Luca Cordero di Montezemolo, che lo aveva etichettato come ancora troppo inesperto per la Ferrari. Il messicano ha detto di rispettare l'opinione del presidente del Cavallino, aggiungendo però di sentirsi pronto per lavorare in un top team. "Rispetto quello che Montezemolo ha detto riguardo alla mia esperienza, rispetto la sua opinione. Probabilmente intendeva dire che per diventare un pilota della Ferrari ne serve di più rispetto a quella che ho maturato per ora. Anche se è solo il mio secondo anno in Formula 1, io però mi sento pronto per fare un buon lavoro in un top team capace di lottare per il titolo" ha detto Perez. Sergio ha poi provato ad allontanare i gossip di mercato che ora lo vorrebbero pronto ad entrare in orbita McLaren se Lewis Hamilton dovesse decidere di migrare verso la Mercedes. Il 22enne ha assicurato di non badare minimante alle voci di mercato e di essere concentrato solo sul finale di stagione. "Quando ci si trova nella posizione in cui mi trovo adesso, essendo costantemente in grado di lottare per la zona punti, salendo anche qualche volta sul podio, è normale che prendano il via i rumors. Poi basta una gara storta per farli cessare ed è per questo che provo a non dargli troppo peso. Penso solo che abbiamo una vettura competitiva e che quindi devo provare a fare altri risultati importanti nelle prossime sette gare" ha spiegato. Infine, dopo aver sottolineato di non aver ricevuto un approccio diretto da nessun top team, ha ribadito ancora questi concetti, tirando lui stesso in ballo la McLaren: "Ci sono state troppe voci. Prima si parlava della Ferrari, ora della McLaren. Ogni volta che faccio una buona gara vengo accostato ad un team diverso, ma l'unica cosa che conta è riuscire ad ottenere il massimo nelle gare che mancano da qui alla fine dell'anno".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie