Sauber: Sirotkin già pilota del venerdì nel 2013?

Sauber: Sirotkin già pilota del venerdì nel 2013?

Il manager ne parla come di una cosa fatta, ma al 17enne russo manca ancora la Superlicenza

A quanto pare i nuovi partner russi della Sauber sembrano credere davvero molto nel potenziale di Sergey Sirotkin, perchè il manager del 17enne ha rivelato che l'obiettivo sarebbe quello di renderlo in grado di esordire in Formula 1 già nella prossima stagione, quindi di preparare per lui un importante percorso di apprendimento in questa seconda parte di 2013. "Il nostro obiettivo è semplice, vogliamo essere sicuri che lui abbia fatto tutto il possibile per essere pronto per debuttare in Formula 1 nel 2014" ha spiegato Nikolay Vetrov ad Autosport. "Stiamo preparando un programma specifico e in particolare posso confermare che lo vedrete scendere in pista diverse volte nelle prove del venerdì già in questa stagione". Per farlo però c'è un ostacolo da superare: deve ottenere la Superlicenza. Un modo per riuscirci sarebbe la vittoria nella World Series by Renault, cosa che però al momento non appare semplice. O più semplicemente la FIA gliela potrebbe concedere ritenendolo un pilota che ha sempre dimostrato la sua abilità al volante di monoposto nell'arco della sua carriera. In ogni caso, per renderla effettiva, dovrà poi completare almeno 300 km di test su una vettura di attuale generazione. Anche in questo caso la Sauber e l'entourage del giovane russo dovranno trovare una soluzione, visto che la sua presenza non è prevista per gli Young Driver Test di questa settimana a Silverstone, nei quali gireranno Robin Frijns, Kimiya Sato e Nico Hulkenberg, che avrà il compito di valutare le nuove gomme della Pirelli.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sergey Sirotkin
Articolo di tipo Ultime notizie