Vettel: "Sul passo di gara siamo vicini alle McLaren"

In compenso Sebastian non è troppo convinto del potenziale della Red Bull in ottica qualifica

Vettel:
La giornata di oggi non è stata particolarmente brillante per Sebastian Vettel: dopo il secondo tempo ottenuto in mattinata, il campione del mondo in carica si è dovuto accontentare del decimo in quella pomeridiana. E' vero che il portacolori della Red Bull ha lavorato soprattutto in ottica gara, ma una volta sceso dalla sua RB8 non ha mascherato un po' di disappunto. Sebastian, infatti, non è riuscito a capire se sarà in grado di lottare per la pole position. In compenso però è convinto di avere un passo vicino alle McLaren in ottica gara: "E' difficile da dire, le McLaren mi sono sembrate molto forti oggi, sia in mattinata che pomeriggio. Sui long run però penso che siamo abbastanza vicini, quindi vedremo cosa riusciremo a fare". Per questo non si è detto completamente soddisfatto: "Non sono completamente soddisfatto, nel turno pomeridiano avrei voluto essere più avanti, ma non sono riuscito ad indovinare il giro giusto. Abbiamo effettuato alcuni buoni run, ma abbiamo ancora tanto lavoro da fare. Del resto non potevamo pensare di risolvere tutti i nostri problemi in sole tre ore". A preoccuparlo sembrano essere le gomme: "Purtroppo non siamo riusciti ad utilizzare le gomme quanto avremmo voluto e questo mi preoccupa un po'. E' per questo che non riesco ad essere completamente soddisfatto".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie