Vettel: "Mi sarebbe piaciuto avere un altro tentativo"

Il tedesco è convinto che ci fosse il margine per migliorare, ma è contento del suo secondo posto in griglia

Vettel:
I test invernali sembrano solo un lontano ricordo per Sebastian Vettel e per la Red Bull: dopo le grandi difficoltà vissute a cavallo tra Jerez ed il Bahrein, a Sepang il quattro volte campione del mondo si è riproposto tra i migliori del lotto conquistando un posto in prima fila, staccato di appena pochi millesimi dalla Mercedes di Lewis Hamilton. E pensare che le qualifiche del Gp della Malesia erano cominciate con un piccolo problema sulla sua RB10. Poi però le cose si sono messe decisamente meglio, anche grazie al buon feeling del tedesco con la pista bagnata: "All'inizio del Q1 non ci siamo resi conto di avere un piccolo problema ed abbiamo dovuto far ripartire la macchina, ma fortunatamente dopo è andato tutto per il meglio. Con le condizioni da bagnato ho trovato delle buone sensazioni di guida, anche se non credo di essere stato perfetto nella Q3". L'unico rammarico è il non essere riuscito ad avere un altro giro lanciato nel finale della Q3, con le condizioni che erano leggermente peggiorate: "Mi sarebbe piaciuto avere a disposizione un'altro tentativo, perchè alla fine del primo giro lanciato ero convinto di avere ancora del margine per migliorarmi e io e Lewis eravamo molto vicini, poi però le condizioni sono peggiorate e non è stato possibile. Comunque credo che anche Lewis avrebbe potuto migliorarsi con un'altra opportunità, quindi forse non sarebbe cambiato molto". C'è comunque un aspetto positivo nell'essere secondo: "In ogni caso sono molto soddisfatto di essere in prima fila oggi e se non mi sbaglio domani dovrei essere sul lato giusto dello schieramento di partenza. Ora non resta che vedere come andrà domani".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie