Rosberg: "Ferrari vicina, ma siamo ancora i più veloci"

Nico punta l'obiettivo di domani sulla pole position e spera di riuscire ad avere la meglio su Hamilton

Rosberg:

Dopo essere stato autore del miglior tempo in mattinata, Nico Rosberg si è visto rifilare mezzo secondo da Lewis Hamilton nella seconda sessione di prove libere del Gp della Malesia.

Il tedesco, dunque, sembra patire la rivalità interna alla Mercedes con il campione del mondo in questa prima fase della stagione, anche se ha rivelato che il problema tecnico del suo compagno di box ha modificato pure i piani della sua giornata.

"Un problema di affidabilità che ha influito costringendomi a fare meno giri. E' vero che ho girato meno, ma la macchina va bene. Manca qualcosa al posteriore, che scivola tantissimo, ma a parte quello va tutto bene" ha detto a caldo il figlio d'arte, che comunque è terzo.

Davanti a lui c'è anche la Ferrari di Kimi Raikkonen, che lo ha stupito per la sua velocità. Per Nico però la W06 Hybrid resta il punto di riferimento: "Si, sembra che oggi la Ferrari sia abbastanza vicina, ma siamo ancora i più veloci".

Riguardo all'obiettivo per le qualifiche di domani, è chiaro che può essere uno ed uno solo: "È sempre molto importante fare la pole position e devo far bene anche io per battere Lewis".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie