Raikkonen: "C'era davvero pochissima aderenza"

Il ferrarista è tutto sommato soddisfatto però del sesto tempo ottenuto nelle qualifiche di Sepang

Raikkonen:
Sesto tempo e terza fila. Quello delle qualifiche di Sepang non è certamente un risultato da titoli in prima pagina, ma sicuramente per Kimi Raikkonen rappresenta un passo avanti dopo la cocente eliminazione patita in Q2 nel Gp d'Australia. Il finlandese, infatti, non è parso felicissimo, ma neanche troppo deluso (anche se dedurre le sue emozioni è sempre molto complicato). "Sono state delle qualifiche davvero difficili, perchè avevamo pochissima aderenza e continuavamo a scivolare molto lungo tutta la pista. Alla fine il risultato è ok, migliore di quello della gara scorsa. La situazione comunque è insidiosa con queste condizioni e vedremo come andrà domani" ha detto "Iceman". Quando poi gli è stato chiesto se anche oggi conferma che il feeling con la F14 T è migliorato qui, ha aggiunto: "Si, le sensazioni sono un pelo migliori rispetto a quelle di Melbourne, anche se la base della vettura è piuttosto simile. Sostanzialmente sono le caratteristiche del tracciato ad essere differenti. Abbiamo portato alcune nuove parti qui e ne arriveranno ancora nelle prossime gare per cercare di migliorare".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie