Hamilton con il motore di Melbourne nelle libere

Hamilton con il motore di Melbourne nelle libere

In casa Mercedes vogliono verificare di aver risolto il problema che lo ha portato al ritiro in Australia

In casa Mercedes sembrano davvero convinti di aver risolto il problema che ha colpito il motore di Lewis Hamilton nelle prime fasi del Gp d'Australia, costringendolo al ritiro quando uno dei sei cilindri ha smesso di funzionare correttamente. Domani, nella prima giornata di prove libere del Gp della Malesia, il pilota britannico scenderà in pista con la stessa power unit utilizzata a Melbourne, perchè l'obiettivo della squadra di Brackley è appunto quello di verificare che ora sia tutto a regola d'arte. Del resto, salvare uno degli appena cinque motori a disposizione per l'intera stagione potrebbe essere un'operazione molto importante per evitare di incappare in eventuali penalità nella parte conclusiva del campionato. E' anche vero però che se dovessero presentarsi dei nuovi problemi, per Lewis quella di domani diventerebbe una giornata in salita, visti i tempi di sostituzione molto lunghi dei nuovi V6 turbo. L'ex campione del mondo però ha precisato che non sa ancora se lo utilizzerà per tutto il weekend: "Mi hanno detto che inizieremo il motore con il motore che abbiamo utilizzato nell'ultima gara per fare qualche giro con quello. Ma non so ancora se farò tutto il weekend di gara con quel motore".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie