Bottas: "Ho perso troppe posizioni al via"

Il finlandese della Williams è stato autore di una buona gara, ma la FW37 non sembra al livello della Ferrari

Bottas:

Al termine della seconda gara del Mondiale 2015, corsa questa mattina sul circuito malese di Sepang, Valtteri Bottas è parso soddisfatto della quinta posizione ottenuta una volta tagliato il traguardo. 

Il pilota finlandese della Williams ha dovuto fare i conti con una partenza disastrosa, in cui ha perso svariate posizioni e che lo ha costretto a dover rimontare. La Safety Car, uscita nella prima parte della corsa, ha aiutato Bottas a rimanere a contatto con il gruppo principale, facilitando così il recupero programmato dopo il brutto start.

Nei giri conclusivi della corsa di Kuala Lumpur, Bottas si è reso protagonista di una bella lotta con il compagno di squadra Felipe Massa, penalizzato a sua volta da un pit stop non perfetto, che non ha consentito al brasiliano di difendersi. Il finnico ha infatti avuto la meglio, chiudendo con un buon quinto posto, anche se questo risultato è ben distante dalle iniziali aspettative del team di Grove.

"E' stata una bella gara, alla fine", ha dichiarato Bottas. "Alla partenza mi sono trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato e ho perso molte posizioni e un sacco di tempo. Ho poi tirato fuori gran parte del potenziale della vettura per risalire ed è stato bello poter combattere con Felipe nei giri conclusivi. Sappiamo di aver molto lavoro da fare, abbiamo bisogno di imparare dai nostri errori per poter progredire. Abbiamo alcuni aggiornamenti che arriveranno a breve e speriamo di fare un passo ulteriore verso la strada giusta da prendere per lo sviluppo della FW37".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Valtteri Bottas
Articolo di tipo Ultime notizie