Rosberg: "In Bahrein potrebbe essere più dura"

A preoccupare il vincitore di Shanghai sono soprattutto le temperature più alte

Rosberg:
Dopo Ross Brawn e Norbert Haug, anche Nico Rosberg ha deciso di non fare proclami una volta arrivato in Bahrein. La vittoria di Shanghai è ancora fresca nella mente del pilota della Mercedes, che però teme che a Sakhir le cose possano andare in maniera decisamente differente. Anche se la W03 ha mostrato importanti miglioramenti dal punto di vista della gestione delle gomme, il figlio d'arte teme soprattutto le alte temperature che si dovrebbero trovare nel deserto, a dispetto di quelle piuttosto basse con cui i team si sono dovuti confrontare in Cina. "Questa pista mi piace molto: qui ho dei bei ricordi, ma è difficile ipotizzare dove ci andremo a posizionare. A Shanghai abbiamo fatto molto bene, ma abbiamo avuto parecchi problemi nelle gare precedenti, quindi qui potremmo avere anche qualche difficoltà in più" ha detto Rosberg. "Gli ingegneri ci hanno fatto fare degli evidenti progressi e abbiamo imparato tante cose sulla nostra vettura piuttosto rapidamente. Qui però la situazione è differente, soprattutto a livello di temperatura, e la sfida sarà più dura per noi" ha aggiunto, sottolineando i timori per le temperature.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie