Gascoyne: "Kovalainen? doveva avere più rispetto"

Secondo il responsabile tecnico del Caterham Group il finlandese paga alcune esternazioni sbagliate

Gascoyne:
Tra i nomi dei piloti rimasti senza un volante per la prossima stagione di Formula 1, oltre a quello di Kamui Kobayashi, spicca senza ombra di dubbio quello di Heikki Kovalainen. L'unica chance che pareva rimasta, seppur remota, era quella di una conferma alla Caterham per l'ex pilota di Renault e McLaren, ma a giudicare da quanto detto da Mike Gascoyne, responsabile tecnico del Caterham Group, in un'intervista concessa a Crash.net, si direbbe che ormai anche questa porta si può considerare chiusa. Il finlandese ha abbracciato il progetto della squadra lanciata da Tony Fernandes fin dal suo esordio nel 2010 ed è stato successivamente confermato anche nel 2011 e nel 2012. Proprio in quest'ultima stagione non è arrivato il salto di qualità da parte della squadra che Heikki avrebbe sperato e per questo spesso ha rilasciato anche dichiarazioni piuttosto pepate nei suoi confronti, ammettendo più volte di essere alla ricerca di una squadra migliore per il 2013. Pur essendo concorde sul fatto che è un vero peccato che un pilota con il talento di Kovalainen non abbia trovato un volante, Gascoyne però si è tolto anche qualche sassolino dalla scarpa, sottolineando come probabilmente il ragazzo nordico forse abbia mancato un po' troppo di rispetto al suo team, finendo anche per questo per pagarne le conseguenze. "E' un peccato che sia finita così. Heikki è un pilota di grande talento, ma credo che lo scorso anno non sia stato gestito troppo bene dal suo management, che lo ha portato a fare cose che non si sono rivolte a suo favore: questo è un ambiente molto difficile per tutti. Lui ha lavorato tre anni per la Caterham, venendo pagato piuttosto bene, ed avrebbe dovuto avere più rispetto di questo" ha detto Gascoyne.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Heikki Kovalainen
Articolo di tipo Ultime notizie