Hamilton: "Per ora non pensiamo alla vittoria"

Secondo Lewis la Mercedes W04 ha bisogno di più downforce per lottare al vertice

Hamilton:
Oggi, approfittando anche delle condizioni particolari della pista, Lewis Hamilton ha realizzato il miglior tempo nella quarta ed ultima giornata dei test collettivi di Barcellona, ma Lewis Hamilton non vuole essere troppo ottimista riguardo al potenziale della sua Mercedes W04. Anche se probabilmente per ora i test sono andati meglio rispetto alle aspettative, l'ex campione del mondo vuole rimanere con i piedi ben saldi per terra. "Per ora non pensiamo alla vittoria. Speriamo solo di stare in zona punti e battagliare per la top ten. Sicuramente non abbiamo il passo per essere i più veloci per più di un giro, ma non siamo neanche i peggiori. Abbiamo bisogno di più downforce, su questo non ci sono dubbi. Inoltre dobbiamo migliorare l'affidabilità della W04 in diverse aree, ma il nodo principale è legato alla downforce" ha detto il nuovo arrivato a Brackley. Secondo lui, infatti, sono state create troppe aspettative intorno alla sua squadra: "Gli altri parlano di noi come di un team competitivo. Vettel e Alonso dicono che saremo in lotta per il Mondiale, ma non credo che questo possa succedere. Ovviamente questo è il nostro obiettivo a lungo termine, ma non dobbiamo dimenticare che lo scorso anno il distacco era di un secondo, su alcune piste anche di due". Ed ecco la sua argomentazione: "Gli altri team sono migliorati di circa un secondo, quindi è impensabile che non ne possiamo togliere tre in un colpo solo. Speriamo di riuscire a farlo entro la fine dell'anno, ma sicuramente non lo faremo per la prima gara".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie