Horner: "Kvyat ha una mentalità simile a Raikkonen"

Il team principal della Red Bull è convinto di aver puntato sul pilota giusto per sostituire Vettel

Horner:

Christian Horner non ha dubbi sul potenziale della squadra che la Red Bull schiererà nella prossima stagione del Mondiale di Formula 1, nonostante la giovane età di entrambi i suoi piloti. Il team principal della squadra di Milton Keynes ha rivelato che quando Sebastian Vettel gli ha annunciato la sua intenzione di andare alla Ferrari, ci ha messo solo una decina di minuti per decidere di puntare su Daniil Kvyat.

Il giovane pilota russo ricorda molto un altro collega ad Horner, che è convinto che potrà fare grandi cose: "Daniil è un pilota giovane e di talento. E' un bravo ragazzo, è veloce e non gli interessa di quello che la gente pensa di lui. Diciamo che ha una mentalità simile a quella di Kimi Raikkonen" ha detto ad Auto Hebdo.

Dopo le tre vittorie del 2014, su Daniel Ricciardo ormai invece non ci sono più perplessità di alcun tipo, anche se pure l'australiano è stato sicuramente una scommessa quest'anno: "All'inizio, anche se sapevamo che sarebbe stato veloce, avevamo dei dubbi sulla possibilità che lo potesse essere in gara come in qualifica. Ma nell'arco dell'anno ha ottenuto dei grandi risultati. Solo guardandolo in faccia si capisce la sua determinazione a vincere: il suo sorriso la dice lunga".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo , Daniil Kvyat
Articolo di tipo Ultime notizie