Gutierrez: "Gestione gomme difficile a Barcellona"

condividi
commenti
Gutierrez:
Redazione
Di: Redazione
07 mag 2015, 09:00

Il collaudatore della Ferrari prova a presentare le insidie maggiori del Gp di Spagna

Gutierrez:

"Ho dei ricordi molto positivi della pista di Barcellona, sia perché ho avuto dei buoni risultati su questa pista in ogni categoria in cui ho corso, sia perché solitamente la gara si svolge in un periodo dell’anno che anticipa l’estate". Questo il primo commento di Esteban Gutiérrez, terzo pilota della Scuderia Ferrari, a ferrari.com.

"E’ un circuito storico, che conosciamo bene perché si svolgono lì i test invernali e che usiamo tanto anche al simulatore proprio perché abbiamo molti dati da confrontare" continua il pilota messicano, "ma questo non toglie che sia una gara difficile, soprattutto per la gestione degli pneumatici: i primi due settori presentano, infatti, curve da affrontare a velocità medio alta e questo può produrre un elevato riscaldamento delle gomme. Quando si arriva al terzo settore, però, si devono affrontare curve a bassa velocità e l’aderenza all’asfalto è un aspetto fondamentale impostare le giusta traiettoria"

"Il rischio che si corre è che, se gli pneumatici si sono riscaldati troppo, il livello di aderenza scenda drasticamente. Questa circostanza si può verificare anche in qualifica, quindi la strategia gioca un ruolo fondamentale anche al sabato" ha concluso.

Prossimo articolo Formula 1
La Renault porta un motore evoluto a Barcellona

Previous article

La Renault porta un motore evoluto a Barcellona

Next article

Ecco gli orari del weekend di Barcellona su Sky

Ecco gli orari del weekend di Barcellona su Sky

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Esteban Gutiérrez
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie