Alonso: "Mattiacci non ha cambiato tanto per ora"

Secondo il ferrarista il nuovo team principal prima ha bisogno di conoscere meglio la squadra e il Circus

Alonso:
E' passato poco più di un mese da quando Stefano Domenicali ha dato le sue dimissioni, consegnando la guida della Gestione Sportiva Ferrari a Marco Mattiacci. Alla vigilia del weekend el Gp di Monaco, a Fernando Alonso è stato chiesto quindi di fare un bilancio del primo mese di lavoro del nuovo team principal del Cavallino. E il pilota spagnolo ha detto che per ora la mano del nuovo arrivato ancora non si vede, ma che sostanzialmente le cose stanno andando proprio come si aspettava, vista la sua poca esperienza nel mondo della Formula 1. "Non ha cambiato tanto se devo essere onesto e credo che non accadrà troppo presto. Sta ancora cercando di capire la situazione della squadra e di conoscere l'ambiente della Formula 1, soprattutto per quanto riguarda i weekend di gara. Sono davvero tante le cose da imparare ed ha bisogno di più esperienza per prendere delle decisioni importanti, quindi non credo che lo farà per ora" ha detto Fernando ad Autosport. "Dal nostro punto di vista, dei piloti, degli ingegneri e dei meccanici, quando arrivamo ai Gp abbiamo gli stessi appuntamenti fissati di sempre, non vediamo grosse differenze. Quando vado a Maranello per le riunioni tecniche e per lavorare al simulatore, anche in queste aree non ho visto cambiamenti nell'ultimo mese. Ma ci aspettavamo che sarebbe stato così, perchè gli manca ancora l'esperienza" ha aggiunto.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie