Vettel ha scelto il nome della RB10: si chiamerà Suzie

Vettel ha scelto il nome della RB10: si chiamerà Suzie

Nonostante le difficoltà dei test invernali, il quattro volte iridato giustamente non si da per sconfitto

Come ormai tradizione, alla vigilia del primo appuntamento stagionale, Sebastian Vettel ha battezzato la sua monoposto con un nome femminile: la scelta è ricaduta su "Suzie". La speranza del quattro volte iridato è ovviamente quella che farle seguire le orme delle sue antenate, anche se quest'anno rischia di essere più dura, visto che la Red Bull RB10 è nata con qualche problema di troppo. Nonostante le difficoltà dei test collettivi, il tedesco vuole provare ad approcciarsi con ottimismo alla nuova stagione: "La cosa importante ora è avere delle risposte esatte sulla vettura e sul motore, in modo tale che tutti coloro che ci stanno lavorando possano capire i problemi e risolverli il più rapidamente possibile. L'umore in squadra è buono e tutti remano nella stessa direzione senza bisogno di calci nel sedere". Il ragionamento di Seb non fa una piega: la stagione è lunga ed è inutile fasciarsi la testa ancora prima di essersela rotta. "Negli ultimi anni ci siamo abituati bene, vincendo tanto, ma la stagione non è ancora iniziata ed è molto lunga, quindi può succedere di tutto. Dobbiamo vedere cosa succederà di corsa in corsa, perchè è tutto nuovo e quindi si riparte da zero. Viste le difficoltà incontrate nei test, sarà importante finire le prime due gare per dare un senso alla stagione, ma siamo determinati a fare del nostro meglio" ha detto sul suo sito ufficiale.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie