Sebastian Vettel debutta oggi con la Ferrari

condividi
commenti
Sebastian Vettel debutta oggi con la Ferrari
Di: Franco Nugnes
29 nov 2014, 08:43

Il campione tedesco inizierà a girare a Fiorano sulla F2012 per prendere le misure al Cavallino

Ieri è stato Marc Gené a svolgere lo shakedown della F2012 che a partire da oggi dovrebbe usare Sebastian Vettel, segnando così il debutto del pilota tedesco sulla Ferrari. La disponibilità della pista di Fiorano è stata bloccata per tre giorni e non è escluso che anche Maurizio Arrivabene, che farà la sua prima uscita a Maranello da team principal lunedì 1 dicembre, possa vedere il quattro volte campione del mondo in azione sulla pista di casa.

Vettel ha fretta di prendere conoscenza del sistema Ferrari, ma anche i tecnci del Cavallino vogliono vedere come sistemare il campione tedesco nell'abitacolo della Rossa, visto che Sebastian è sensibilmente più alto di Fernando Alonso. Il test sulla F2012, quindi, diventa molto utile per risolvere alcuni dei problemi di adattabilità del pilota ad un diverso abitacolo.

La Ferrari fa bene a cercare una certa dimestichezza con Vettel perché così evita di perdere del tempo prezioso nei primi test del 2015 programmati a Jerez a inizio febbraio, dove sarà assai più importante sviluppare quella che adesso chiamiamo ancora come 666, il numero di progetto della macchina del prossimo anno.

Sebastian potrà riprendere confidenza con il suo ingegnere di pista che sarà Riccardo Adami, preso dalla Toro Rosso (ma è anni che non segue più un pilota, occupandosi di telemetria) e potrà cominciare a maneggiare i volanti-computer del Cavallino (anche senza le regolazioni dei sistemi ibridi) che hanno una sistemazione dei manettini e delle regolazioni diverse da quelle che il tedesco ha sempre usato sulla Red Bull, avendo il tempo utile per chiedere delle modifiche da verificare poi al simulatore di Maranello.

Insomma, ci può essere tanto lavoro da svolgere per un perfezionista come Vettel che vuole entrare nel cuore della squadra di Maranello e diventare un artefice della risalita del Cavallino dopo il disastroso 2014 che si è rivelato il peggiore anno degli ultimi ventuno! E non si preoccupa più di tanto che il debutto possa essere accompagnato dalla pioggia. Come dice il detto popolare?

Prossimo articolo Formula 1
Il primo giorno di Vettel sulla Ferrari F2012

Previous article

Il primo giorno di Vettel sulla Ferrari F2012

Next article

Toro Rosso: ora Carlos Sainz è ufficiale

Toro Rosso: ora Carlos Sainz è ufficiale

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Sebastian Vettel Shop Now
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie