Grosjean: "Che bello tornare sul podio!"

Il francese ora però spera di dare continuità alla bella gara disputata in Bahrein

Grosjean:
Forse non aveva tutti i torti Romain Grosjean quando si lamentava di un comportamento della sua Lotus E21 se alla prima gara con un telaio nuovo è riuscito a salire sul podio. Proprio come un anno fa, anche nel 2013 il francese ha trovato un'ottima gara in Bahrein, riuscendo a risalire dall'11esimo posto in griglia fino alla terza piazza finale, con una prova grintosa e ricca anche di sorpassi. "Nelle prime corse ho avuto una discreta continuità, ma purtroppo non ero riuscito a trovare i risultati che avrei voluto. Non è stato facile capire cosa mi mancasse per rendere di più e provare le giuste sensazioni al volante, ma direi che con il team abbiamo fatto un buon lavoro" ha esordito il francese, facendo capire di essere molto felice per aver superato il momento di difficoltà dei primi tre Gp. La strategia differenziata rispetto agli altri ha dato i suoi frutti, anche se Romain non si aspettava di dover lottare così tanto oggi: "Oggi abbiamo provato a fare qualcosa di diverso, partendo con le gomme dure per avere un primo stint un pelo più lungo, ma la gara è stata più dura di quanto mi aspettassi. Abbiamo lottato più del previsto, ma è anche per duellare che siamo qui ogni domenica. Comunque è bello ritornare sul podio e ora spero di potermi riproporre su questi livelli con più regolarità".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Romain Grosjean
Articolo di tipo Ultime notizie