Mercedes ancora alla ricerca del miglior assetto

Mercedes ancora alla ricerca del miglior assetto

Hamilton è convinto di non aver tirato fuori tutto il potenziale della W04, Rosberg si lamenta del sottosterzo

Rispetto alle ultime prestazioni in Malesia e Cina, la Mercedes sembra aver fatto un leggero passo indietro in Bahrein, dove le W04 non paiono almeno per ora in grado di reggere il ritmo di Ferrari, Lotus e Red Bull. Anche i piloti della squadra di Brackley sembrano d'accordo con questa lettura. In particolare Lewis Hamilton, che non sembra troppo convinto del setting trovato per la sua monoposto: "Stiamo lavorando più duramente che possiamo, ma ci manca ancora qualcosa per migliorare i nostri tempi e non riesco a capire precisamente dove perdiamo. Abbiamo modificato l'assetto in base a quelle che pensavamo fossero le necessità per questa pista, ma non sono convinto che siamo andati nella direzione giusta. L'unica cosa certa è che oggi abbiamo faticato a trovare il passo, ma sono convinto che domani possiamo migliorare". Nico Rosberg invece sembra più proccupato dalla gestione delle gomme posteriori più che della mancanza di ritmo: "Oggi abbiamo patito un po' di sottosterzo, ma alla fine non tutto il male viene per nuocere perchè caricando di più l'anteriore si riesce ad evitare di chiedere troppo al posteriore in termini di gomme. Qui è fondamentale gestire il consumo degli pneumatici posteriori. Anzi, credo che sia proprio la chiave per la vittoria, quindi bisogna trovare un buon compromesso".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie