F1 | Sainz: "Sarà importante avere una buona Ferrari per la gara"

Lo spagnolo è soddisfatto dei miglioramenti fatti nel corso delle prove del venerdì e punta molto ad avere una SF21 competitiva in gara, dato che i margini per superare e rimontare ci sono tutti ad Austin.

F1 | Sainz: "Sarà importante avere una buona Ferrari per la gara"

Giornata difficile ad Austin per Carlos Sainz Jr, che come tutti i suoi colleghi ha dovuto prendere le misure al 'Circuit of the Americas' pieno di sconnnessioni e dossi.

Le Ferrari nelle Prove Libere del venerdì non hanno brillato, ma quello che i tempi sul giro dicono in realtà è meno di quel che sarebbe il reale potenziale della Rossa e del pilota spagnolo.

"Per prima cosa devo dire che mi sono divertito molto, adoro questa pista e ad ogni giro è una goduria affrontare queste varianti così diverse l'una dall'altra", esordisce Sainz ai microfoni nel post-sessione.

"Con la macchina abbiamo sofferto parecchio le sconnessioni nelle Libere 1, per cui abbiamo cercato di trovare un assetto che ci permettesse di migliorare nelle Libere 2".

"Sono contento perché ci siamo riusciti, anche se i tempi non lo dimostrano del tutto, dato che ho trovato un po' di traffico e ho commesso un paio di errorin nell'ultimo settore quando stavo spingendo. Però tutto mi fa ben sperare per sabato".

Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21

Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21

Photo by: Zak Mauger / Motorsport Images

Oltre alle problematiche dovute alla natura del circuito texano, per Sainz e la SF21 ci sarà tanto lavoro da fare sabato, non tanto per le Qualifiche, ma per essere al meglio domenica nel GP degli Stati Uniti, dato che le possibilità di risalire la china ci sono tutte.

"Le auto sono molto sensibili e sappiamo quanto sia importante avere aria pulita nel provare a fare il giro veloce. E' un tracciato lungo e non sarà semplice, in Qualifica, prendere spazio fra una macchina e l'altra, perché ovunque rischi sempre di trovare qualcuno più lento".

"Specialmente nel terzo settore, dove fra l'altro abbiamo il problema del surriscaldamento delle gomme. E' un aspetto che ci ha complicato parecchio le cose, lavoreremo per ottimizzare l'assetto in vista della gara, che è molto importante".

"Qui si può superare e non ci si gioca tutto su un solo giro, quindi sarà molto importante che la vettura funzioni bene domenica".

Leggi anche:

condividi
commenti
F1 | Leclerc: "Condizioni ostiche, sarà dura essere precisi"
Articolo precedente

F1 | Leclerc: "Condizioni ostiche, sarà dura essere precisi"

Articolo successivo

Ghini: "La Ferrari abusa del Rosso ma non lo usa"

Ghini: "La Ferrari abusa del Rosso ma non lo usa"
Carica i commenti