F1 | Sainz: "Per ora AlphaTauri è più competitiva di noi"

Carlos Sainz Jr, pilota della Ferrari, ha ottenuto il quinto tempo nelle Libere 2 del GP del Messico. A suo avviso le Rosse hanno altro potenziale da estrarre, ma per ora sono entrambe dietro l'AlphaTauri.

F1 | Sainz: "Per ora AlphaTauri è più competitiva di noi"

La Ferrari era attesa a Città del Messico perché, sulle piste ad alto carico, le SF21 hanno mostrato di aver potenziale. Oggi, sul tracciato Hermanos Rodriguez, le Rosse hanno faticato più del previsto, ma si sono comunque confermate terza forza almeno sul giro secco.

Carlos Sainz Jr. ha ottenuto il quinto tempo dietro alle Red Bull e alle Mercedes, confermando i passi avanti fatti dalla Ferrari nel corso delle ultime settimane. La pista sporca e una direzione evidentemente non corretta nel bilanciamento della monoposto non hanno soddisfatto il madrileno, che a fine giornata è parso fiducioso, ma non soddisfatto di quanto ottenuto al termine del secondo turno di prove libere del Gran Premio del Messico.

"Abbiamo sofferto tutti qui con le temperature, con l'aria più rarefatta e altre cose. E' stato una giornata piuttosto dura...", Carlos viene interrotto da diverse ragazze locali che urlano tutto il loro amore per il pilota della Ferrari.

Carlos Sainz Jr, Ferrari SF21

Carlos Sainz Jr, Ferrari SF21

Photo by: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Dopo qualche minuto, il madrileno riprende: "E' molto bello ricevere tanto supporto qui. Sono un pilota latino, parliamo la stessa lingua, ed è bello".

Poi eccolo tornare sulla giornata di pista: "Nelle Libere 1 ero molto contento del bilanciamento della macchina, mentre nelle Libere 2 lo ero di meno. Abbiamo cercato di gestire più cose per essere in grado di lottare domenica".

"Vedremo domani se riusciremo a fare passi avanti. Penso che riusciremo a farli se riusciremo a migliorare il bilanciamento della monoposto per domani. Dovremo però prendere la giusta direzione con i cambiamenti d'assetto che vogliamo fare, perché la sensazione è che non abbiamo ancora massimizzato il potenziale del nostro pacchetto".

Sainz, per concludere, ha continuato a parlare del bilanciamento della SF21 numero 55. Questo non lo soddisfa e i risultati sembrano dargli ragione. Se sul giro secco è apparso veloce - quantomeno rispetto alle vetture di centro gruppo - sul passo gara l'AlphaTauri di Gasly ha dato segnali più confortanti. E Sainz, di questo, si è detto preoccupato.

Leggi anche:

"Noi siamo stati forti nel corso delle ultime gare. Però per il momento non siamo ancora riusciti a trovare il giusto bilanciamento della monoposto, così come il feeling ideale. Stiamo cercando di mettere tutto nella giusta finestra d'utilizzo e guadagnare quei decimi extra che possano permetterci di stare davanti all'AlphaTauri. Al momento loro sembrano più veloci di noi", ha concluso il ferrarista.

condividi
commenti
F1 | Leclerc: "Frenato da un problema al motore. Mancava coppia"
Articolo precedente

F1 | Leclerc: "Frenato da un problema al motore. Mancava coppia"

Articolo successivo

F1 | Ghini: "Toto-Kallenius come Montezemolo e Marchionne?"

F1 | Ghini: "Toto-Kallenius come Montezemolo e Marchionne?"
Carica i commenti