F1 | Sainz incredulo: "Non un gran giro, ma ho fatto la pole!"

Proprio all'ultimo giro, il pilota della Ferrari è riuscito a saltare a sorpresa davanti a Verstappen e a Leclerc, firmando sul bagnato a Silverstone la sua prima pole position in carriera in Formula 1. Lui stesso si è detto sorpreso, ma non si nasconde: domani vuole provare a convertirla in vittoria.

F1 | Sainz incredulo: "Non un gran giro, ma ho fatto la pole!"

Sembrava un duello tra Max Verstappen e Charles Leclerc invece, come spesso accade nella vita, tra i due litiganti è stato il terzo a godere. A scattare dalla pole position nel Gran Premio di Gran Bretagna sarà infatti Carlos Sainz Jr, che dopo 150 GP domani andrà per la prima volta a schierarsi al palo a Silverstone. Tra l'altro, ha riportato anche una Ferrari in pole position a 10 anni dall'ultima firmata su questo tracciato da Fernando Alonso.

Al termine di una qualifica disputata con la pioggia che andava e veniva, modificando continuamente le condizioni della pista, lo spagnolo della Ferrari non aveva mai dato la sensazione di essere tra i più veloci, ma ha aspettato proprio l'ultimo giro per andare a piazzare la sua zampata.

E' vero che è stato favorito anche da un errore del compagno di box Leclerc, finito in testacoda provocando una bandiera gialla che ha imposto anche a Verstappen di alzare il piede, ma in altre occasioni era stata la sorte ad impedire al figlio d'arte di raccogliere il frutto del suo lavoro.

Non sbagliare in queste condizioni poi non era per niente facile, quindi Sainz si merita sicuramente la sua prima pole in Formula 1, anche se lui stesso era quasi incredulo di aver centrato il bersaglio grande quando è arrivato alle interviste di rito.

"E' stato un bel giro, ma con le intermedie ho faticato tanto sulle pozzanghere, perché erano parecchie in traiettoria, quindi era molto facile perdere la macchina e rovinare il giro. E' anche molto difficile portare le intermedie in temperatura in queste condizioni", ha detto Sainz al microfono di Billy Monger.

"Alla fine ho messo insieme un giro che non mi era sembrato niente di speciale, però ho fatto il tempo, anche se fare la pole position è stato un po' sorprendente", ha aggiunto.

Carlos Sainz, Ferrari F1-75

Carlos Sainz, Ferrari F1-75

Photo by: Mark Sutton / Motorsport Images

Nonostante qualche difficoltà nella FP3, legata soprattutto al saltellamento della sua F1-75 sui curvoni veloci del tracciato britannico, lo spagnolo sembra convinto di avere il potenziale per convertire la sua prima pole position nella sua prima vittoria nel Circus.

"Credo di sì, perché il passo c'è stato per tutto il weekend, ad eccezione della terza sessione di prove libere, nella quale abbiamo avuto qualche problema che pensiamo di aver corretto in vista delle qualifiche".

"Se guardiamo il passo che avevamo nella FP2, penso che siamo in una buona condizione per cercare di mantenere questo primo posto. Sicuramente Max e Charles mi metteranno pressione, ma io cercherò di fare del mio meglio per riuscirci", ha concluso.

Leggi anche:
condividi
commenti
Silverstone: Sainz fa una magia sul bagnato, è la prima pole!
Articolo precedente

Silverstone: Sainz fa una magia sul bagnato, è la prima pole!

Articolo successivo

F1 | Leclerc: "Peccato il 3° tempo, ma sono felice per Carlos"

F1 | Leclerc: "Peccato il 3° tempo, ma sono felice per Carlos"