Brawn contrario al Gp d'India in dicembre

Brawn contrario al Gp d'India in dicembre

Il dirigente Mercedes ritiene che le squadre non possono sostenere un calendaio così lungo

Ross Brawn prende posizione. Il dirigente del team Mercedes è contrario alla proposta avanzata da Bernie Ecclestone di spostare il Gp di India al 4 dicembre, quale ultima prova del mondiale 2011, in modo da reinserire il Gp del Bahrein al 30 ottobre. L'ingegnere di Manchester come al solito non gira intorno alla questione: "E' una proposta che non si può prendere in considerazione - ammette Ross - dopo l'adozione del RRA (Resource Restriction Agreement) abbiamo tagliato i nostri organici in modo tale da sostenere i costi, per cui non siamo in grado di sostenere quelle trasferte in una fase in cui di solito si scaricano le ferie e si costruiscono le nuove monoposto. Non abbiamo due racing team: quando si prende una direzione poi bisogna rispettarla...". Insomma una chiusura che non lascia molto spazio alla trattativa...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie