Brawn anticipa l'arrivo di novità sulla W04 nei test

Brawn anticipa l'arrivo di novità sulla W04 nei test

Il team principal si aspetta una crescita rispetto al 2012 con la nuova Mercedes

Non potevano mancare le parole di Ross Brawn durante la presentazione della Mercedes W04. Il team principal della squadra di Brackley ha parlato del quadro tecnico all'interno del quale è nata la prima monoposto dell'era Hamilton, spiegando che, come hanno già fatto anche i team della concorrenza, i suoi tecnici sono partiti da una rivisitazione dei concetti del 2012. "Abbiamo esaminato un certo numero di concetti e non c'è dubbio che tutte le nuove vetture presentano la rivisitazione di concetti già visti, ma non ho dubbi sul fatto che questa monoposto rappresenta una un buon passo avanti in termini di performance aerodinamiche" ha esordito Brawn. Lo sviluppo comunque sarà incessante, anche durante i test, con l'arrivo di diverse novità: "Abbiamo introdotto diverse innovazione sulla macchina, ma va osservata più da vicino per rendersene conto. Speriamo di vederne i primi segnali nelle prossime settimane e sicuramente a Melbourne, che rappresenterà il vero test per tutti. Noi comunque siamo soddisfatti di quello che abbiamo fatto, anche se stiamo preparando diversi aggiornamenti, che compariranno nelle prossime settimane". Il tecnico britannico ha parlato anche del Double DRS passivo, spiegando che ancora non è stata trovata una soluzione per risolvere i problemi che lo caratterizzano. Questo non vuol dire però che la Mercedes si arrenderà: "E' un dispositivo molto difficile da far funzionare, perchè ci sono tanti problemi da superare, come ad esempio l'inerzia. Vorrei poter dire che abbiamo trovato una soluzione, ma credo che abbiamo ancora tanto lavoro da fare nei prossimi test. Anzi, nelle prossime settimane lavoreremo sicuramente alla ricerca di una soluzione che ci permetta di mantenerlo". Parlando degli obiettivi, anche lui però ha preferito non sbilanciarsi: "Dobbiamo solo guardare avanti. Il nostro obiettivo è di fare sempre dei passi avanti, anche se in passato non ci siamo sempre riusciti".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie