Rosberg: "Più competitivi in qualifica che in gara"

Il tedesco ha usurato troppo in fretta le gomme nel primo stin ed ha finito solo quinto

Rosberg:
Nico Rosberg: tante aspettative andate a pallino. Era terzo in griglia con la Mercedes e ha concluso la corsa solo quinto. Il bilancio non è positivo, ma il pilota tedesco non si è mai arreso... “La mia partenza è stata fantastica, ho superato Webber e ero in seconda posizione al primo giro, ma poi ho fatto molta fatica con l'usura delle gomme nel primo stint”. La squadra della Stella a tre punte magari si aspettava un podio che non è arrivato: “La nostra strategia ha funzionato bene e sono arrivato ad una posizione decente per cui, tutto sommato, possiamo essere ragionevolmente soddisfatti: ho finito davanti a Jenson e a pochi secondi da Lewis. C’è ancora un gap dal vertice ma abbiamo continuato a migliorare la vettura in questo weekend”. Non è un atteggiamento troppo rinunciatario quando eravate indicati come gli anti- Red Bull di questo appuntamento? “Non sappiamo a capire perchè andiamo meglio in qualifica rispetto alla gara: dobbiamo lavorare su questo aspetto. In generale è stato un altro buon wee end e non vedo l’ora di correre a Barcellona dove avremo altre novità tecniche".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag fia gt, piloti