Rosberg: lo sterzo contaminato da una sostanza!

Rosberg: lo sterzo contaminato da una sostanza!

Le analisi svolte dai tecnici di Brackley hanno dimostrato la presenza di un prodotto usato in fase di assemblaggio

Prende la parola la Mercedes. Che vuole chiarire quale è stato il guaio che ha bloccato Nico Rosberg al Gp di Singapore. La squadra di Brackley per fugare tutti i dubbi ha effettuato delle prove forensi sulla colonna dello sterzo per verificare cosa abbia provocato i problemi che hanno impedito al pilota tedesco di ripartire dopo il primo pit stop, visto che già in precedenza aveva dovuto prendere il via dalla pit lane, anzichè dalla prima fila, perché si era verificato un guaio di natura elettronica che ha reso inutilizzabili alcune funzioni del volante computer.

Il responso delle indagini indica che una sostanza esterna avrebbe contaminato il cablaggio che è montato nella colonna dello sterzo. Secondo le indicazioni ufficializzare dalla Stella a tre punte il guaio sarebbe stato causato durante il montaggio delle W05 Hybrid nella factory di Brackley, quando quel prodotto sarebbe stato usato rispettando le normali procedure di riassemblaggio della monoposto.

La sostanza avrebbe provocato un corto circuito che ha privato Nico di utilizzare alcune marce, la frizione, il drs e i sistemi ibridi. Stupisce il fatto che il problema sia emerso dopo che la macchina era stata schierata in griglia di partenza a Marina Bay, mentre avrebbe funzionato regolarmente bel corso del week end. In Mercedes sottolineano anche che lo sterzo non ha subito modifiche dal 2008 quando è stato introdotto il sistema che è ancora in uso.

Nonostante le spiegazioni fornite, rimangono forti dubbi: alcuni sostengono che è più probabile che sia stata copiata male una stringa di informazioni nella mappatura della centralina MES per la gara.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie