Mortara: "Mi sono goduto ogni singolo giro"

Edoardo si è ben comportato all'esordio sulla Lotus, chiudendo terzo a sette decimi dalla vetta

Mortara:
La seconda giornata dei Rookie Test di Abu Dhabi ha segnato l'esordio di Edoardo Mortara al volante di una monoposto di Formula 1. Il pilota ufficiale dell'Audi nel DTM, ginevrino di nascita, ma italiano di passaporto, è stato invitato a partecipare dalla Lotus come premio per il lavoro svolto nel corso della stagione al simulatore. E per essere un paio d'anni che era lontano dalle monoposto, bisogna dire che se l'è cavata piuttosto bene, visto che ha chiuso con la terza prestazione di giornata, distanziato di circa sette decimi dal leader Antonio Felix Da Costa. Inoltre ha dato il suo contributo allo sviluppo della E20, lavorando anche con il famigerato Super DRS. "E' stata una giornata fantastica e sono grato a tutte le persone all'interno della Lotus che mi hanno offerto questa opportunità. Mi sono goduto ogni singolo giro, ma allo stesso tempo è stata molto dura" ha detto Mortara a fine giornata. "Io sono abituato a guidare una vettura molto più lenta e nei primi giri ho dovuto tenere gli occhi molto aperti. Nell'arco della giornata però mi sono migliorato costantemente e credo di aver avuto una buona progressione" ha aggiunto. "Sono riuscito a completare l'intero programma di test previsto dalla squadra, quindi sono contento di poter dire di aver dato il mio contributo alla loro stagione. E' stato sicuramente uno dei giorni più belli della mia vita" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Edoardo Mortara
Articolo di tipo Ultime notizie