Dennis: "Abbiamo la squadra più forte della F.1"

In casa McLaren-Honda c'è grande entusiasmo per l'arrivo di Alonso e la conferma di un talento come Button

Dennis:

Ron Dennis sembrava molto soddisfatto questa mattina quando la McLaren ha ufficializzato la sua formazione per la stagione 2015, annunciando il ritorno di Fernando Alonso dopo 7 anni e la conferma di Jenson Button anche per la prossima stagione. Evidentemente per lui si tratta di un grande benvenuto per i nuovi partner della Honda.

Le prime parole, infatti, sono state riservate ai giapponesi: "Sono assolutamente felice di essere arrivato alla soglia di questa nuova partnership tra la McLaren e la Honda, e parlo a nome di tutti qui a Woking quando dico che sono fiducioso che i nostri colleghi della Honda condividono con noi la determinazione e la passione per vincere".

La formazione 2015 è in linea con la tradizione della McLaren: "Per quanto riguarda i piloti, la politica della McLaren è sempre stata quella di avere la line-up più forte possibile e credo fermamente che lo abbiamo fatto con Fernando e Jenson. Era già da un po' che avevamo firmato con Fernando, ma abbiamo deciso di non fare annunci fino a quando non avessimo rinnovato con Jenson, un pilota che vediamo molto motivato a portare al successo la McLaren-Honda".

Alonso è l'uomo giusto per cercare il rilancio: "Con lui e Fernando abbiamo allestito una coppia davvero esperta: Fernando ha 234 Gp alle spalle, nei quali ha centrato 32 vittorie ed è salito sul podio in altre 97 occasioni. Senza dimenticare che ha vinto il Mondiale per ben due volte. E' un pilota di classe indiscussa ed ha 33 anni, quindi è già molto esperto ma è ancora giovane ed in forma dal punto di vista fisico. Inoltre dispone di quattro caratteristiche fondamentali: esperienza, competenza, entusiasmo ed energia. Tutte doti che serviranno a portare al top la McLaren-Honda nella prossima stagione e negli anni a venire".

E Button è sicuramente un complemento importante: "Per quanto riguarda Jenson, è addirittura più esperto di Fernando, perché ha disputato ben 266 Gran Premi, conquistando 15 vittorie ed altri 50 piazzamenti a podio. Inoltre è anche lui un ex campione del mondo, oltre che uno dei ragazzi più veloci che ci sono in Formula 1".

La convinzione è di aver dato vita ad un vero e proprio "dream team": "Insomma, abbiamo due piloti che messi insieme hanno disputato 500 Gp, vincendone 50. Posso tranquillamente dire, quindi, che ora disponiamo di una formazione più forte rispetto a qualsiasi altra squadra di Formula 1 attuale".

Infine, Dennis ha dedicato un pensiero anche a Kevin Magnussen, che il prossimo anno farà solo la riserva: "Comunque voglio ringraziare anche Kevin, che ha fatto un grande lavoro per noi in questa stagione e continuerà ad essere parte integrante del nostro team. Egli sarà il nostro test driver, ma anche la riserva e rimane un'ottimo prospetto per il futuro".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button , Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie