Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
77 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
91 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
98 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
112 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
126 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
133 giorni
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
147 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
154 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
168 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
182 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
210 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
217 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
231 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
238 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
252 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
266 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
273 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
287 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
301 giorni

Rodi Basso dalla McLaren a scout di tecnologie avanzate

condividi
commenti
Rodi Basso dalla McLaren a scout di tecnologie avanzate
Di:
9 gen 2020, 15:41

L'ingegnere napoletano ha lasciato la squadra di Woking a fine 2019 per dedicarsi a una nuova attività che ha l'obiettivo di collegare il mondo non solo dell'automotive e del motorsport alle soluzioni innovative che abili ricercatori stanno brevettando.

La fantasia napoletana al servizio dell’innovazione tecnologica. Rodi Basso ha deciso di lasciare la McLaren dopo aver lavorato per tre anni a Woking come Motorsport Business Director, per iniziare una nuova avventura professionale con Next Big One che può avere diversi sbocchi molto interessanti anche nel mondo delle corse e, segnatamente, in Formula 1.

Non aspettatevi che l’ingegnere italiano si leghi a una squadra in particolare, perché Rodi, dopo aver raddoppiato il budget McLaren nell’area di sua competenza, ha tutta l’intenzione di procedere in proprio offrendo dei servizi esclusivi che hanno come obiettivo un’accelerazione del business.

L’ex veicolista di Rubens Barrichello alla Ferrari poi approdato a Red Bull Racing, Magneti Marelli e i McLaren Applied Technologies, ha intenzione di trasformarsi in uno scounting di tecnologie.

E l’attività vivrà su due momenti separati: collegare importanti ricercatori capaci di sviluppare nuovi brevetti, con fondi d’investimento in grado di alimentare l’innovazione.

La seconda fase vedrà Basso portare le soluzioni all’avanguardia in dote all’industria, accorciandone sensibilmente i tempi di applicazione.

L’area di intervento, come si può capire, è molto vasta, ma è facile pensare che il mondo dell’automotive e più nello specifico quello della F1 può essere particolarmente attratto all’idea di trovare soluzioni funzionali al nuovo regolamento tecnico 2021 che rivoluzionerà la categoria nei prossimi cinque anni.

Sarà curioso seguire l’evoluzione di questa nuova finestra di business...

Articolo successivo
Ricciardo: "Tuta all'asta per sostenere l'Australia"

Articolo precedente

Ricciardo: "Tuta all'asta per sostenere l'Australia"

Articolo successivo

Hamilton dona 500.000 dollari all'Australia per gli incendi

Hamilton dona 500.000 dollari all'Australia per gli incendi
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Franco Nugnes