Il sistema della Super Licenza sarà rivisto

condividi
commenti
Il sistema della Super Licenza sarà rivisto
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
12 set 2014, 14:40

La FIA ha deciso di rivedere i sistemi d'assegnazione della Super Licenza dopo l'arrivo in F1 di Verstappen

Il Consiglio mondiale della FIA, tenutosi a Pechino nelle ore scorse, ha deciso di prendere in considerazione la revisione dell'assegnazione della Super Licenza dopo l'arrivo in F1 di Max Verstappen direttamente dalla F3 europea.

I criteri d'assegnazione della patente necessaria per pilotare una Formula Uno saranno così rivisti a causa dei recenti avvenimenti che - come detto - hanno visto approdare Verstappen in Toro Rosso e Roberto Merhi, campione F3 europea del 2011, al volante della Caterham nelle libere del Gran Premio di Monza.

Le prime proposte delle nuove modalità d'assegnazione della Super livenza verranno così presentate al prossimo Consiglio mondiale che si terrà nel mese di dicembre e deciderà aspetti della stagione 2016. La FIA dovrà tenere in considerazione la scomparsa di alcuni campionati propedeutici alla F1, ma non solo. Saranno valutate anche le caratteristiche delle varie formule, per decidere così se saranno sufficienti a garantire la preziosa patente ai giovani piloti o meno. 

Articolo successivo
La FIA ufficializza il calendario 2015 di F1

Articolo precedente

La FIA ufficializza il calendario 2015 di F1

Articolo successivo

Caldarelli ribadisce il suo impegno nel Super GT

Caldarelli ribadisce il suo impegno nel Super GT
Carica i commenti