Ritrovati in un lago parte dei trofei rubati alla Red Bull

Ritrovati in un lago parte dei trofei rubati alla Red Bull

Si parla di circa una ventina delle 60 coppe rubate, che però sarebbero piuttosto danneggiate

La polizia di Thames Valley ha confermato che una parte dei trofei che erano stati rubati una decina di giorni fa alla Red Bull nella sede di Milton Keynes. Almeno 20 delle 60 coppe che erano state portate via sono state recuperate in un lago a Sandthurst, ma molte di queste sono piuttosto danneggiate.

"Alcuni dei trofei sono stati ritrovati nell'Horseshoe Lake, vicino a Sandhurst. Abbiamo stimato di averne recuperati circa 20, ma siamo in contatto con la Red Bull per stabilire il numero esatto, visto che alcuni erano molto danneggiati" ha confermato alla BBC un portavoce della polizia. Un ritrovamento che quindi lascia pensare più alla volontà di fare un atto vandalico che non un furto vero e proprio.

Se non altro, tra i trofei che erano stati portati via dai ladri, che curiosamente avevano sfondato la vetrina della sede con una 4x4 Mercedes proprio color argento, non c'erano quelli dei titoli iridati, perché in quei giorni non erano presenti nella factory.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie