Rifiutato l'aiuto Mercedes per salvare il Gp di Germania

Rifiutato l'aiuto Mercedes per salvare il Gp di Germania

La Casa di Stoccarda era disposta a fare la promozione e assumersi parte delle eventuali perdite

Il Gp di Germania è uscito dal calendario di Formula 1 nonostante il tentativo della Mercedes di salvarlo. La Casa di Stoccarda di era offerta di coprire metà delle eventuali perdite accollandosi anche la promozione dell'evento che, invece, è stato cancellato dal calendario iridato.

“Non crediamo che stia ai team del Circus interessarsi dell'aspetto economico delle gare - ha detto un portavoce del team di Stoccarda - così come non lo riteniamo un metodo idoneo per il futuro, ma questo Gp era fondamentale per il calendario e sarebbe stato importante renderla realtà. Purtroppo la nostra offerta non è stata accolta”.

Come mai? Bernie Ecclestone ha un conto aperto con i tedeschi: non dimentichiamoci che è finito sotto processo davanti al tribunale di Monaco di Baviera ed è in "guerra" con la Mercedes per la sua supremazia con le "frecce d'argento" che a suo dire è da censurare. Mister E, infatti, subito dopo l'Australia, ha rivelato che il team di Brackley ha potuto beneficiare di informazioni privilegiate dalla FIA mentre si discutevano i regolamenti delle power unit.

La Federazione Internazionale ha preferito glissare su queste accuse molto gravi, ma il risultato è che una nazione importante nella storia della Formula 1 come la Germania perde il suo Gp, lasciando un buco nel calendario che non contribuirà certo a mantenere alto l'interesse per la categoria regina che già deve fare i conti con un calo degli ascolti tv.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie