F1 | Ricciardo ricorda Dale Earnhardt con un casco celebrativo

Daniel Ricciardo correrà al GP degli Stati Uniti di F1 con un casco che ricorda il suo mito d'infanzia Dale Earnhardt, 7 volte vincitore del titolo NASCAR e deceduto proprio 20 anni fa.

Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren
Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren
1/5

Foto di: JMD Jens Munser Designs

Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren
Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren
2/5

Foto di: JMD Jens Munser Designs

Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren
Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren
3/5

Foto di: JMD Jens Munser Designs

Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren
Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren
4/5

Foto di: JMD Jens Munser Designs

Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren
Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren
5/5

Foto di: JMD Jens Munser Designs

A poche ore dal via del fine settimana che ospita il Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1, 17esimo appuntamento della stagione 2021, Daniel Ricciardo ha svelato il casco con cui prenderà parte al gran premio americano.

Si tratta di un casco celebrativo, che vuole ricordare uno dei grandi piloti di tutti i tempi che ha corso e vinto a ripetizione in NASCAR: Dale Earnhardt Sr.

Non è un caso che Ricciardo corra in F1 con il numero 3. Sin da piccolo, quando Daniel seguiva le corse NASCAR dalla sua Perth, aveva un'ammirazione particolare per il 7 volte campione della serie americana.

Arrivato in McLaren, Ricciardo aveva scommesso con Zak Brown che al primo podio con il team di Woking avrebbe potuto provare la vettura di Earnhardt, che fa parte della collezione privata dell'amministratore delegato della McLaren.

Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren

Il casco celebrativo di Daniel Ricciardo, McLaren

Photo by: JMD Jens Munser Designs

Dopo la vittoria ottenuta a Monza, Brown ha permesso a Daniel di compiere il test al volante della vettura di Earnhardt, realizzando il sogno del pilota australiano.

"Sono davvero contento di essere tornato negli Stati Uniti. Sono stati 24 mesi molto lunghi, anche molto tristi, senza Austin nella mia vita. E' un bel momento e in questo weekend guido la macchina di Earnhardt. Zak l'ha portata dall'Europa per farmela guidare qui. E' stato un bello sforzo, dunque sono davvero eccitato", ha dichiarato Ricciardo.

Leggi anche:

Ricciardo indosserà il casco celebrativo a partire dalla prima sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti, che andrà in scena oggi. L'elmetto speciale di Daniel sarà riconoscibile dal colore nero, che fa da base alla livrea, con fulmini nella parte posteriore e una banda grigio metallizzato sulla mentoniera che circonda tutta la zona bassa del casco. Questo ricordo arriva a 20 anni dall'incidente mortale che portò via Earnhardt. Accadde il 18 febbraio 2001, all'ultimo giro della Daytona 500.

 

condividi
commenti
LIVE Formula 1 | Gran Premio degli Stati Uniti: Libere 1
Articolo precedente

LIVE Formula 1 | Gran Premio degli Stati Uniti: Libere 1

Articolo successivo

F1 | Austin, Libere 1: Mercedes in fuga, Ferrari positiva

F1 | Austin, Libere 1: Mercedes in fuga, Ferrari positiva
Carica i commenti