Reutemann ricoverato in terapia intensiva a Santa Fe

L'ex pilota ferrarista di 79 anni è in condizioni serie in un ospedale di Santa Fe a causa di un'emoraggia intestinale: "el Gaucho triste", come era stato soprannominato per il suo carattere tormentato e tormentoso, ha vinto in carriera 12 GP con Brabham, Ferrari e Williams ed è stato in lizza per il mondiale nel 1981.

Reutemann ricoverato in terapia intensiva a Santa Fe

Carlos Reutemann è stato ricoverato in terapia intensiva nell’Ospedale di Santa Fe. All’ex pilota della Ferrari è stata diagnosticata una emorragia intestinale. Il 79 enne argentino stava effettuando dei controlli in una clinica privata quando ha avuto un repentino peggioramento che lo ha costretto a un trasferimento d’urgenza.

L’ultimo bollettino medico emesso parla di una condizione stabile, ma la situazione resta grave. Quattro anni fa Lole era stato operato a New York per un tumore al fegato che sembrava superato.

Reutemann in Formula 1 ha disputato 146 Gran Premi, vincendone 12 con Brabham, Ferrari e Williams. Ha centrato 6 pole position ed è salito sul podio 45 volte. Carlos era stato sapientemente definito da Enzo Ferrari un “tormentato e tormentoso”. Non ha mai vinto un titolo mondiale, sebbene ne avesse le capacità e ci sia arrivato vicino nel 1981 quando fu vittima della guerra interna alla Williams con Alan Jones che alla fine favorì Nelson Piquet.

Se partiva in testa poteva essere imbattibile, ma il suo carattere ombroso gli faceva vedere spesso fantasmi che non esistevano, condizionandone il rendimento. Con la Ferrari ha vinto 5 GP fra il 1976 e il 1978 con la 312T2 e T3.

Dopo le corse "el Gaucho triste" si è dedicato alla politica diventando più volte governatore della provincia di Santa Fe e poi dal 2008 è approdato al Senato argentino.

Carlos Reutemann precede Niki Lauda
Carlos Reutemann precede Niki Lauda
1/12

Foto di: LAT Photographic

Carlos Reutemann, Brabham BT44B Ford
Carlos Reutemann, Brabham BT44B Ford
2/12

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Carlos Reutemann, Williams FW07B Ford
Carlos Reutemann, Williams FW07B Ford
3/12

Foto di: LAT Images

Carlos Reutemann, Brabham festeggia al GP del Sud Africa
Carlos Reutemann, Brabham festeggia al GP del Sud Africa
4/12

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Carlos Reutemann, Brabham BT34 Ford, GP d'Argentina del 1972
Carlos Reutemann, Brabham BT34 Ford, GP d'Argentina del 1972
5/12

Foto di: LAT Images

Carlos Reutemann, Brabham BT34 Ford, GP d'Argentina del 1972
Carlos Reutemann, Brabham BT34 Ford, GP d'Argentina del 1972
6/12

Foto di: LAT Images

Alan Jones, Williams, e il compagno di squadra Carlos Reutemann
Alan Jones, Williams, e il compagno di squadra Carlos Reutemann
7/12

Foto di: LAT Photographic

Carlos Reutemann, Williams FW07C
Carlos Reutemann, Williams FW07C
8/12

Foto di: Sutton Motorsport Images

Tim Schenken, Carlos Reutemann, Ferrari SEFAC, Ferrari 312PB
Tim Schenken, Carlos Reutemann, Ferrari SEFAC, Ferrari 312PB
9/12

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Jean Todt, capo di Peugeot Sport e Carlos Reutemann
Jean Todt, capo di Peugeot Sport e Carlos Reutemann
10/12

Foto di: Peugeot Sport

Carlos Reutemann e Jean-François Fauchille, Peugeot 205 T16
Carlos Reutemann e Jean-François Fauchille, Peugeot 205 T16
11/12

Foto di: Peugeot Sport

Bernie Ecclestone, proprietario del team Brabham con Gordon Murray, Carlos Reutemann e Carlos Pace
Bernie Ecclestone, proprietario del team Brabham con Gordon Murray, Carlos Reutemann e Carlos Pace
12/12

Foto di: LAT Images

condividi
commenti
LIVE Formula 1, Gran Premio di Spagna: Libere 3
Articolo precedente

LIVE Formula 1, Gran Premio di Spagna: Libere 3

Articolo successivo

F1, Barcellona, Libere 3: Verstappen si sveglia, Leclerc terzo

F1, Barcellona, Libere 3: Verstappen si sveglia, Leclerc terzo
Carica i commenti