F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Renault: più carico con la bavetta dell'Halo

condividi
commenti
Renault: più carico con la bavetta dell'Halo
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
17 lug 2020, 12:48

Il team di Enstone per una pista di alto carico aerodinamico come l'Hungaroring ha aggiunto un flap irizzontale ai lati dell'Halo.

La Renault è molto attiva nello sviluppo della R.S.20. La squadra di Enstone ha iniziato bene il weekend ungherese portando Daniel Ricciardo al quinto posto della prima sessione, con l'australiano che si è collocato subito dietro alle due Racing Point, vale a dire le monoposto contro le quali la Casa francese ha presentato un reclamo sull'identicità delle prese d'aria alla Mercedes W10.

Lo staff curato da Pat Fry ha introdotto sulla giallona un piccolo flap che è posizionato ai lati dell'abitacolo, sull'Halo in prossimità dell'attacco alla scocca. Si tratta di una piccola bavetta che ha la funzione di incrementare il carico aerodinamico e che può orientare i flussi verso l'alettone posteriore.

Sulle monoposto 2020 abbiamo visto una proliferazione di flap, pinnette e flap, ma mai nella parte sterna dell'Halo, aprendo un nuovo filone di sviluppo per le piste da alto carico.

LIVE Formula 1, GP di Ungheria: Libere 2

Articolo precedente

LIVE Formula 1, GP di Ungheria: Libere 2

Articolo successivo

Binotto: "Il motore Ferrari ha perso prestazione per le TD"

Binotto: "Il motore Ferrari ha perso prestazione per le TD"
Carica i commenti