Renault: "Lotus che salta Jerez resterà più indietro"

Rob White ammette che i motori V6 turbo sono tutti uguali, ma l'installazione è diversa per ogni monoposto

Renault:
Alla fine dovrebbe essere solo la Lotus a saltare il primo test invernale: anche la McLaren ha superato i crash test, per cui la scocca della MP4-29 è stata omologata e sarà regolarmente in pista in Andalusia. Eric Boullier, invece, ha deciso scientemente di saltare la prima sessione, nella convinzione che la squadra di Enstone potrà beneficiare delle informazioni sul V6 Turbo Energy utilizzato dagli altri team. Rob White, responsabile di Renault Sport F1 non è dello stesso avviso, anzi... “Le power - unit di base sono identiche per tutti i team clienti, per cui i dati si potranno condividere, ma ogni installazione è unica – ha detto Rob White – la motivazione del test di Jerez sta proprio nel poter verificare il perfetto accopiamento del moto-propulsore al telaio". I tecnici di Enstone sostengono di poter ottenere dei buon risultato anche in simulazione... "Certo, le simulazioni sono possibili, ma fino alla messa in moto reale di non si può capire l'effettivo funzionamento di ogni sottosistema che compone la power unit. Non essere presenti a Jerez, quindi, significherà rimanere indietro”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pastor Maldonado , Romain Grosjean
Articolo di tipo Ultime notizie