Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
29 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
78 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
91 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
FP1 in
106 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
113 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
134 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
148 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
162 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
190 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
197 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
211 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
217 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
231 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
245 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
252 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
266 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
280 giorni

Red Bull: prolungato l'accordo con ExxonMobil

condividi
commenti
Red Bull: prolungato l'accordo con ExxonMobil
Di:
23 gen 2020, 17:30

La Casa petrolifera americana presenta in F1 dal primo GP di 70 anni fa, ha ufficializzato che è stato allungato il contratto di fornitura di benzine e lubrificanti alla Red Bull Racing. Pronto un nuovo carburante per la power unit Honda: l'idea è che la RB16 possa sfidare le Mercedes

Forse non tutti sanno che la ExxonMobil è in Formula 1 con i marchi Mobil e Esso dal primo GP della storia disputato nel maggio 1950. E il petroliere americano ha intenzione di restare nel Circus anche per i prossimi anni, visto che è stato prorogato oggi con un contratto pluriennale la collaborazione con la Red Bull Racing.

ExxonMobil continuerà a fornire come partner ufficiale carburante, lubrificanti di motore e cambio e supporto tecnologico al team con il laboratorio mobile di analisi che è allestito nei box del team di Milton Keynes sotto la gestione dell’ingegnere italiano Dario Izzo.

L'annuncio è arrivato a sette settimane dall'inizio della stagione di Formula 1 2020 in Australia nella quale la Red Bull si candida come sfidante prima della Mercedes, con la chiara intenzione di fare subito meglio della Ferrari e lo sviluppo dei carburanti, in quella che rischia di diventare una “guerra chimica” con Shell e Petronas che potrà avere un influsso importante sulle prestazioni e sull’affidabilità della power unit Honda.

Nigel Searle, Vice President Lubricants di ExxonMobil, è soddisfatto: “La Red Bull Racing ha dimostrato di essere il partner ideale per Mobil 1 e Esso Synergy. Abbiamo dimostrato di essere in grado di fornire al team una tecnologia che migliora le prestazioni, ma allo stesso tempo abbiamo lavorato a stretto contatto con il team per migliorare anche lubrificanti e carburanti ad alte prestazioni”.

Christian Horner, crede nel potenziale ExxonMobile: la nuova benzina introdotta da Suzuka in poi ha dato risultati importanti:

“Ogni nuovo sviluppo di benzina e di olio ha aggiunto delle prestazioni che ci hanno permesso di raggiungere gli obiettivi in ​​pista e non vediamo l'ora di vedere ulteriori vantaggi dalle nuove forniture".

La ExxonMobil da quando nel 1981, ha introdotto il lubrificante sintetico Mobil 1 ha fornito più di 130 monoposto vincitrici di GP e ha totalizzato sei mondiali piloti e cinque Costruttori. E l’ambizione è di allungare la lista con Max Vestappen…

Scorrimento
Lista

Red Bull Racing RB15

Red Bull Racing RB15
1/18

Foto di: Erik Junius

Red Bull Racing RB15

Red Bull Racing RB15
2/18

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
3/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
5/18

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
6/18

Foto di: Erik Junius

Logo Honda sul cofano motore della monoposto di Max Verstappen Red Bull Racing RB15

Logo Honda sul cofano motore della monoposto di Max Verstappen Red Bull Racing RB15
7/18

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Il motore Honda della Red Bull Racing RB15

Il motore Honda della Red Bull Racing RB15
8/18

Foto di: Giorgio Piola

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso
9/18

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Podio: Il vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato Pierre Gasly, Toro Rosso, Hannah Schmitz, Red Bull Racing Strategy Engineer

Podio: Il vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato Pierre Gasly, Toro Rosso, Hannah Schmitz, Red Bull Racing Strategy Engineer
10/18

Foto di: Red Bull Content Pool

Liquido dell'ExxonMobil

Liquido dell'ExxonMobil
11/18

Foto di: ExxonMobil

Logo ExxonMobil

Logo ExxonMobil
12/18

Foto di: ExxonMobil

Ingegnere Red Bull Racing ExxonMobil al lavoro

Ingegnere Red Bull Racing ExxonMobil al lavoro
13/18

Foto di: ExxonMobil

Max Verstappen, Red Bull Racing con un ingegnere Red Bull Racing ExxonMobil

Max Verstappen, Red Bull Racing con un ingegnere Red Bull Racing ExxonMobil
14/18

Foto di: ExxonMobil

Ingegnere Red Bull Racing ExxonMobil al lavoro

Ingegnere Red Bull Racing ExxonMobil al lavoro
15/18

Foto di: ExxonMobil

Macchinario Red Bull Racing ExxonMobil

Macchinario Red Bull Racing ExxonMobil
16/18

Foto di: ExxonMobil

Dario Izzo, Red Bull Racing ExxonMobil

Dario Izzo, Red Bull Racing ExxonMobil
17/18

Foto di: ExxonMobil

Laboratorio dell'ExxonMobil

Laboratorio dell'ExxonMobil
18/18

Foto di: ExxonMobil

Related video

Articolo successivo
Marko: "Inutile portare in Red Bull piloti già scartati"

Articolo precedente

Marko: "Inutile portare in Red Bull piloti già scartati"

Articolo successivo

Max Verstappen: "Mi piacerebbe provare una WRC"

Max Verstappen: "Mi piacerebbe provare una WRC"
Carica i commenti