Red Bull e McLaren si sono accordate su Fallows

Red Bull e McLaren si sono accordate su Fallows

Pare che alla base della tregua ci sia il passaggio anticipato di Prodromou alla squadra di Woking

La Red Bull e la McLaren sono riuscite a risolvere la vicenda legata all'aerodinamico Dan Fallows senza il bisogno di arrivare davanti ad un giudice: il tecnico, annunciato come nuovo capo aerodinamico dalla squadra di Milton Keynes ad inizio aprile, aveva infatti firmato un accordo anche con quella di Woking e le due parti hanno dovuto trovare un accordo, raggiunto nei giorni scorsi a Montreal grazie ad un incontro tra Ron Dennis e Christian Horner. Al momento le due compagini non hanno diffuso i dettagli dell'intesa ma, stando a quanto riferisce Autosport, questa non dovrebbe contenere dei termini economici. Il nodo di tutto girerebbe intorno al passaggio di Peter Prodromou dalla Red Bull alla McLaren. L'ex responsabile aerodinamico delle "lattine" si era già accordato per approdare a Woking, ma solamente dal primo gennaio 2015, quindi dopo aver completato il suo periodo di "gardening". Ora pare però che, in base alla stretta di mano raggiunta in Canada, il suo cambio di casacca possa avvenire nella parte conclusiva dell'anno.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie