Raikkonen al simulatore prova la F14 T per il Bahrein

Raikkonen al simulatore prova la F14 T per il Bahrein

Il finlandese poi ha fatto un giro nelle linee di produzione delle 12 cilindri e 8 cilindri del Cavallino

Secondo giorno a Maranello per Kimi Raikkonen. Il finlandese è stato impegnato per gran parte della giornata al simulatore, alla guida del quale ha ricreato le condizioni che lui e la F14 T ritroveranno in Bahrein dove la settimana prossima, dal 19 al 22, si svolgerà la seconda sessione di test della stagione 2014. In una pausa Kimi ha voluto però tornare a riscoprire l’azienda Ferrari chiedendo di potersi recare in alcuni reparti che non vedeva da anni, a cominciare dalle linee di produzione delle vetture 8 e 12 cilindri per proseguire col montaggio motori e il Centro Stile. Sempre interessato agli aspetti tecnici delle automobili, Kimi ha chiesto informazioni sui processi di lavorazione e sulle idee stilistiche per le Ferrari del futuro. Il finlandese, campione del mondo 2007 con la Ferrari, si è fatto fotografare con i dipendenti che si sono stretti intorno a lui: oltre alla classica richiesta di autografi, ovvia quella ricevuta di fare il bis dell’impresa del 2007!
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie