Pujolar: "Verstappen è il migliore giovane che ho visto!"

L'ingegnere di pista della Toro Rosso esalta le qualità del 17enne olandese dopo il debutto sulla STR10

Pujolar:

Il parere arriva da un tecnico di provata esperienza che non si lascia prendere facilmente dall'entusiasmo. Eppure, Xevi Pujolar, ingegnere di pista di Max Verstappen, è rimasto affascinato da quanto il giovane olandese al debutto sulla Toro Rosso STR10 sia riuscito a fare nella prima sessione di testa a Jerez.

"E' il migliore che ho visto finora - spiega Pujolar, che in carriera ha collaborato con Irvine, Montoya e Webber - il 17enne olandese mi ha molto stupito e vedo che dispone di un gran potenziale. E' in Toro Rosso con l'ambizione di andare sempre a punti. Ha molto talento ed è veloce, ma non basta per vincere. Per diventare un campione deve compiere un altro grande passo".

Non ha molta esperienza per cui biognerà dargli un po' di tempo...
"Ha dimostrato di poter fare bene nei campionato minori, ma Max adesso ha a che fare con molti campioni e deve dimostrare di essere il migliore di tutti. Ha bisogno di sviluppare le sue capacità in un breve periodo di tempo".

Pujolar è rimasto stupito dalla professionalità di Verstappen che non ragiona come un semplice 17enne...
"Max è impressionante: ha un alto senso del dovere, della disciplina e sa mantenere la concentrazione. Molti giovani piloti pensano anche a divertirsi, Verstappen si dedica solo alle corse. Vuole diventare il migliore e ci si dedica al 100%. E pretende che le persone intorno a lui lavorino con la sua stessa tenacia. Altro che ragazzino... Lo vedrete in pista!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Max Verstappen
Articolo di tipo Ultime notizie