Pubblicato dalla FIA il bando sulle gomme 2017/2019

Pubblicato dalla FIA il bando sulle gomme 2017/2019

Sarà scelto un fornitore unico, ma non è specificato quale dovrà essere il diametro degli pneumatici!

La FIA ha pubblicato il bando per l’aggiudicazione del fornitura delle gomme per il campionato del mondo di Formula 1 dal 2017 al 2019. La prima notizia certa è che ci sarà un fornitore unico, per cui chi sperava che ci fosse la riapertura a una guerra fra Pirelli e Michelin resterà deluso.

Il tender è diviso in tre fasi: la Fia vuole invitare i potenziali fornitori a partecipare al bando che è stato pubblicato il 19 maggio entro il 17 giugno, quando i Costruttori di pneumatici saranno invitati a presentare le loro proposte tecniche.

La Federazione Internazionale dal 18 giugno inizierà a valutare le proposte che saranno arrivate a Parigi verificando che i requisiti tecnici e di sicurezza siano conformi alle richieste della FIA e renderà noti il 17 luglio quali saranno i produttori che potranno ambire al ruolo di fornitore unico, presentando poi i candidati idonei alla FOM, per iniziare una trattativa anche di tipo commerciale.

La procedura è rigorosa e molto seria, peccato che l’aspetto curioso di tutta la vicenda è che nel bando non è specificata quale misura dovranno avere le gomme per soddisfare il capitolato di appalto. E' è stato sottolineato che il diametro della ruota attualmente è fissato a 13 pollici, ma non si può escludere un aumento del diametro se i produttori di pneumatici riusciranno a dimostrare che ci potranno essere dei vantaggi.

Pirelli e Michelin, quindi, dovranno presentare le loro specifiche tecniche al buio, in un gioco che rischia di essere non solo tecnico, ma anche politico. Non è un mistero il fatto che Bernie Ecclestone spinga per un rinnovo della Pirelli, mentre Jean Todt sarebbe favorevole a un rientro nel Circus della Michelin

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie