Piccole modifiche alle vie di fuga di Barcellona

Piccole modifiche alle vie di fuga di Barcellona

Confermate anche le stesse "DRS Zone" del 2013 per l'edizione di quest'anno del Gp di Spagna

Questo fine settimana la Formula 1 farà tappa a Barcellona e bisogna segnalare che sono state apportate alcune piccole modifiche al tracciato catalano in vista dell'arrivo del Circus. In particolare, la striscia di sette metri di sabbia che era presente all'esterno della curva 11 è stata modificata con una colata d'asfalto. Stessa cosa anche in entrata della curva 1, dove è stato modificato anche il cordolo. Parlando proprio di cordoli, sono stati cambiati quelli delle curve 9 e 12, con l'estensione dell'erba sintetica. Per quanto riguarda le "DRS Zone", queste saranno identiche a quelle dello scorso anno: una sul rettilineo principale e l'altra sul rettilineo opposto che conduce alla curva 10. Essendo molto distanti tra loro, ovviamente, avranno due "detection point" differenti.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie