F1: Perez ha finito la quarantena e potrebbe correre!

Il messicano ha finito la quarantena e oggi sarà sottoposto a tampone. Se questo sarà negativo potrebbe già correre in questo weekend a Silverstone. Hulkenberg rimane in pre-allarme.

F1: Perez ha finito la quarantena e potrebbe correre!

Sergio Perez o Nico Hulkenberg? Questo è il dilemma che attanaglia i vertici del team Racing Point. Sì, perché il Public Health England ha confermato poco fa che il periodo di quarantena di Sergio Perez è stato completato considerando il fatto che fa testo il tampone ritenuto inconcludente del giovedì della settimana scorsa e Sergio potrebbe già tornare titolare della sua monoposto in questo fine settimana.

Oggi il pilota messicano sarà sottoposto a tampone per capire se è ancora positivo al COVID-19 o meno. A quel punto, una volta arrivati i risultati, il team che ha base a Silverstone prenderà una decisione riguardo al fatto se schierarlo già in questo fine settimana o meno al Gran Premio 70° Anniversario.

Nico Hulkenberg resta dunque in pre-allarme, perché il team potrebbe comunque decidere di affiancare lui a Lance Stroll qualora la forma fisica del messicano non fosse ancora ritenuta idonea per scendere in pista in questo fine settimana.

La decisione del team dovrebbe arrivare tra oggi e domani mattina. Ricordiamo che Sergio Perez è stato costretto a saltare il Gran Premio di Gran Bretagna proprio perché trovato positivo al COVID-19 una settimana fa. Al suo posto era stato chiamato Hulkenberg.

Il tedesco, dopo aver disputato libere e Qualifiche, non ha preso il via della gara a causa di un guasto sulla sua RP20 numero 27 verificatosi nel giro di formazione del Gran Premio di Gran Bretagna.

 
condividi
commenti
F1, GP 70° Anniversario: ecco nuove barriere alle Becketts

Articolo precedente

F1, GP 70° Anniversario: ecco nuove barriere alle Becketts

Articolo successivo

Ferrari: la cooperativa Rossa non c'è, era un errore

Ferrari: la cooperativa Rossa non c'è, era un errore
Carica i commenti