Button: "Red Bull indietro? Positivo per la F.1"

Il pilota della McLaren semplicemente crede che possa essere positivo un cambio di valori dopo anni di dominio

Button:
Jenson Button sembra vedere di buon occhio le difficoltà palesate dalla Red Bull durante tutto l'inverno. Non perchè il pilota britannico abbia qualcosa in particolare contro la squadra di Milton Keynes, ma semplicemente perchè il portacolori della McLaren crede che un cambiamento dei valori in campo possa portare dei benefici alla Formula 1. "Non credo che la Red Bull sarà davanti e penso che questo sia positivo per la Formula 1. E' triste dire che la pensiamo così, ma è la verità. Sono stati troppo dominanti nelle ultime stagioni" ha detto in una breve intervista concessa al Telegraph. L'ex campione del mondo non vede l'ora di cominciare a fare sul serio: "Sono eccitato per questa nuova stagione. Dal punto di vista del pilota le vetture non sono più divertenti come qualche anno fa, ma bisogna imparare ad adattarsi e poi bisogna pur sempre vedersela con i migliori piloti del mondo". I valori in campo potrebbero cambiare davvero molto: "Quest'anno capiterà più spesso di vedere delle squadre minori battagliare al vertice, penso alla Williams per esempio. Questo credo che sarà particolarmente eccitante per il pubblico".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie