F1: Ocon rinnova con Alpine fino al termine del 2024

Il team di Enstone punta sulla stabilità. Per questo ha rinnovato il contratto di Esteban Ocon per 3 anni. Il 24enne andrà in scadenza a fine 2024.

F1: Ocon rinnova con Alpine fino al termine del 2024

Alpine ed Esteban Ocon ne stavano parlando da settimane e ora è arrivata la tanto attesa ufficialità: il pilota e la Casa transalpina hanno annunciato di aver sottoscritto un rinnovo di contratto pluriennale che li legherà sino al termine del 2024.

Questo, per Ocon, è un segnale importante. Alpine ha deciso di puntare sulla stabilità e sulle sue potenzialità, tanto da concedergli un rinnovo triennale. Per il 24enne sarà così un'opportunità eccezionale, diventando così il punto fermo della squadra, al di là delle decisioni che prenderà per il proprio futuro Fernando Alonso.

Ocon è stato autore di un ottimo inizio di stagione 2021, sebbene la monoposto nata a Enstone non abbia lo stesso potenziale visto a più riprese nel 2020, soprattutto nel corso dell'ultima parte dell'atipico Mondiale dell'anno passato.

Esteban è approdato al team nel 2020, diventando compagno di squadra di Daniel Ricciardo e cogliendo il primo podio assoluto nella massima serie a ruote scoperte al Gran Premio di Sakhir dell'anno scorso.

Alpine ha notato in Ocon una crescita importante non solo nel 2020, ma anche nelle prime gare di quest'anno. E' forse l'unico pilota ad aver tenuto testa - almeno sino a ora - a un cannibale del calibro di Fernando Alonso. Un aspetto non da poco, se si considera che corrono a parità di monoposto.

"Sono davvero molto felice di continuare a correre con Alpine per i prossimi 3 anni", ha dichiarato Ocon. "Sapere di avere il futuro garantito con il team è fantastico. Abbiamo fatto ottimi progressi assieme sin da quando sono arrivato e non vediamo l'ora di proseguire su questa strada".

"Ci sono grandi sfide davanti a noi, specialmente nel 2022, con l'arrivo delle nuove regole. Sono sicuro che riusciremo a cogliere i nostri obiettivi lavorando assieme in modo duro".

"Per noi, Esteban, è un elemento molto importante del nostro team", ha dichiarato l'amministratore delegato di Alpine Cars, Laurent Rossi. "E' molto giovane, ma ha un'esperienza incredibile in Formula 1. Sta migliorando ancora e penso che possa aiutare il team a migliorare ulteriormente e a farci fare il passo avanti che dobbiamo fare".

"Esteban è anche un perfetto ambasciatore di Alpine in tutto il mondo. Non vediamo l'ora di continuare la stagione 2021 e speriamo di poter fare molto bene nel nostro GP di casa che si terrà proprio in questo fine settimana".

condividi
commenti
Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Articolo precedente

Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Articolo successivo

Caso gomme: la FIA controllerà anche la conformità del camber

Caso gomme: la FIA controllerà anche la conformità del camber
Carica i commenti