Per Lauda niente motori Mercedes alla McLaren

Per Lauda niente motori Mercedes alla McLaren

L'austriaco che ha voluto Hamilton nel team di Brackley ora ispira i tedeschi a non dare i V6 Turbo nel 2014

Niki Lauda ha dichiarato guerra alla McLaren: l'austriaco tre volte campione del mondo è l'uomo che ha strappato Lewis Hamilton al team di Woking. Ha agito come complice di Bernie Ecclestone che ha voluto drenara la voglia di lasciare il Circus della Casa della Stella a tre punte. LEWIS ASPETTA IL TURBO I tedeschi hanno deciso di restare nei Gp e state certi che con il cambio delle regole nel 2014 saranno certamente competitivi per lottare per il titolo. Lewis, quindi, dovrà trascorrere una stagione interlocutoria prima di ambire di nuovo alla conquista del titolo che gli manca dal 2008. NIKI NON VUOLE DARE IL V6 A WOKING Lauda, però, sta perseguendo l'opera di indebolimento degli avversari: secondo Monaco TZ, infatti, l'ex ferrarista starebbe spingendo perché la Mercedes non fornisca più i motori alla squadra di Martin Whitmarsh a partire dal 2014 quando entrerà in vigore il nuovo regolamento dei motori turbo. Non è una voce nuova di cui vi abbiamo già dato conto, ma viene autorevolmente ripresa anche dalla Gazzetta dello Sport di oggi. TRATTATIVE CON HONDA La McLaren avrebbe allacciato contatti molto seri con la Honda per disporre nel 2014 del propulsore che i giapponesi stanno sviluppando. E la Casa nipponica sarebbe pronta a supportare l'operazione anche con una sponsorizzazione di 20 milioni di dollari, riproponendo un abbinamento che ha già vinto quattro mondiali e quarantaquattro GP. DENNIS NON SI PREOCCUPA Ron Dennis non sembra preoccupato, ma anzi approva visto che la McLaren si sta affermando come marchio nelle supercar e il disporre di un cuore della concorrenza cominciava a dargli un certo fastidio. La Honda, infatti, non è interessata al segmento delle vetture da sogno e non è uscluso che possano nascere dei progetti in una futura collaborazione. UNA QUESTIONE DI SOLDI A Woking, fra l'altro, il reparto corse "alimenta" la McLaren Automotive con un travaso di budget che va a sostenere la fabbrica dalla F.1. Finora la squadra inglese ha goduto della fornitura gratuita dei motori: la Mercedes è stata il socio di maggioranza relativa del team, fino a quando non ha deciso di rilevare la Brawn Gp per costituire la propria struttura, e avrebbe chiesto a Whitmarsh di pagare l'eventuale disponibilità di motori turbo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button , Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie