Rosberg: "Monaco è la mia casa!"

Nico dice di non sentire il dualismo con Hamilton, ma sembra mandargli un messaggio chiaro

Rosberg:
Tra i piloti che oggi sono intervenuti in conferenza stampa a Montecarlo c'era anche Nico Rosberg. Il pilota tedesco della Mercedes ha perso la leadership in campionato a favore del compagno di squadra Lewis Hamilton a Barcellona, ma il Gp di Monaco arriva sicuramente al momento giusto per lui, che è uno specialista delle strade del Principato, come certificato dal successo dello scorso anno e dal secondo posto del 2012. "Monaco è la mia casa. Questa è la mia casa, sono cresciuto qui, su queste strade. Vincere il Gp di Monaco lo scorso anno è stato grandioso, perché quello del Principato è evento molto prestigioso" ha detto il figlio d'arte. Inevitabile poi una battuta sul dualismo con il compagno box. Nico però ha detto di non patire troppo la situazione: "Non sono troppo concentrato sulla bagarre con Hamilton, penso piuttosto alla prossima gara. Mi aspetto che la nostra vettura sia molto veloce anche qui a Monaco. Vedremo se saremo ancora i migliori in gara, ma non vedo l’ora di fare un altro fantastico weekend".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie