Mercedes: Fry non è più amministratore delegato

Mercedes: Fry non è più amministratore delegato

A partire dal mese di aprile questa carica verrà assunta dal nuovo arrivato Toto Wolff

La Mercedes ha annunciato oggi che Nick Fry abbandonerà il suo ruolo di amministratore delegato della squadra di Formula 1 a partire dall'inizio del mese di aprile, rimanendo comunque con una carica di consulenza a livello commerciale fino al termine della stagione 2014. Si espande invece l'attività del nuovo arrivato Toto Wolff: sarà lui infatti ad assumere il precedente ruolo di Fry, andando ad affiancare Ross Brawn sul muretto della squadra di Brackley, dopo essere arrivato ad inizio stagione acquisendo anche il 30% del pacchetto azionario. "Mi sento molto privilegiato ad aver avuto l'opportunità di lavorare con questo team negli ultimi 11 anni e sono molto orgoglioso dei risultati che abbiamo raccolto insieme, specialmente del Mondiale conquistato nel 2009 (quando ancora si chiamava Brawn, ndr)" ha commentato Fry. "Anche dal punto di vista commerciale le nostre attività sono state molto importanti, ottenendo il supporto di alcune delle più importanti compagnie a livello mondiale". "Voglio ringraziare Nick per il grande lavoro che ha svolto nei suoi oltre 10 anni con la squadra" ha aggiunto Toto Wolff. "Sono felice inoltre che possa rimanere vicino alla squadra fino alla fine dell'anno per aiutare la Mercedes AMG Petronas a raggiungere gli obiettivi commerciali che ci eravamo prefissati ad inizio stagione".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie